PBN Trade Logo

Coppie di valute

Un grande numero di coppie valutarie è disponibile per il trading nel mercato forex. Più spesso i trader aprono posizioni su tutti gli EURUSD e GBPUSD conosciuti. Ma oltre di quelle è disponibile per il trading un gran numero di altre valute e metalli. Quindi, quale coppie di valute sono più vantaggiose per il trading sul forex e quali strumenti è meglio di escludere dal tuo portafoglio?

Cominciamo con il fatto che ci sono 3 gruppi di coppie di valute:

  • Coppie di valute di base (Majors)
  • Corsi indiretti (Crosses)
  • Coppie esotiche (Exotics)

Le principali coppie valutarie sono quelli in cui v'è il dollaro USA e le valute dei paesi (gruppi di paesi) più significativi:

  • EUR/USD – Euro /Dollaro USA
  • GBP/USD – Sterlina britannica / Dollaro USA
  • AUD/USD – Dollaro australiano / Dollaro USA
  • NZD/USD – Dollaro neozelandese / Dollaro USA
  • USD/JPY – Dollaro USA / Yen Giapponese
  • USD/CHF – Dollaro USA /Franco svizzero
  • USD/CAD – Dollaro USA / Dollaro Canadese

Dove posso trovare tutti questi strumenti? Coppie e metalli disponibili per la negoziazione possono essere visualizzati nella finestra “Vista mercato” (nell'angolo in alto a sinistra del terminale).

Per impostazione predefinita, non tutti gli strumenti sono visualizzati in questa finestra. Per aggiungere o rimuovere qualcosa, fai clic su “Analisi del mercato” con il tasto destro del mouse -> Simboli. Puoi anche selezionare “Mostra tutti i simboli” e “Nascondi tutti i simboli” - i nomi delle opzioni parlano da soli.

Dopo aver creato un elenco degli strumenti necessari, è possibile salvarlo. Di nuovo, fai clic nella finestra Market Watch con il pulsante destro del mouse -> Set di simboli-> Salva come. E se all'improvviso perdi accidentalmente il tuo set di valute, puoi facilmente ripristinarlo semplicemente caricando il set salvato.

Apri un conto